BazanPhotos
Photography by Ernesto Bazan
  english | español | italiano
Gruppo A Posto


© Arturo Safina
Portatndo l’alater, processione Pasquale, Trapani








© Conny Beureuthe
Io Koudelka eMinnela dentro la chiesa del Purgatorio, Trapani






La prima cosa che voglio dire del Gruppo A Posto è che è stato il migliore dei tre che ho tenuto durante a Pasqua in Sicilia. Perché? Per la maniera delicata dei miei studenti di mescolarsi fra di loro, per aiutarsi a vicenda invece di competere l’uno con l’altro, per accettare senza fare storie che alcuni di loro avevano una foto in più nella selezione finale. Per avere lavorato con spirito d’abnegazione come dimostrano le loro foto.

Durante il workshop ho preso coscienza che partecipare a questo corso significa sentirsi a proprio agio nel condividere la tua vita con gli altri nell’affascinante vecchia villa sul mare. E’ un po’ come lo show televisivo il Grande Fratello dove sono messe alla prova le tue abilità di stare con altra gente dato che bisognava dividere i bagni, che l’acqua calda e il riscaldamento a volte non funzionavano bene per ragioni misteriose che mi piace attribuire ai dispettosi spiriti che vivono la casa.

Non abbiamo permesso che nessuno di questi “problemi” creasse tensione.Troppo grande era il desiderio di condivider pienamente quest’esperienza che è andata molto di là di un’esperienza fotografica.

Per la prima volta dalla creazione dei BazanPhotos workshop, ho avuto il privilegio d’avere fra i miei studenti un altro maestro. A parte la conoscenza e l’esperienza, Frank ha portato con se l’umiltà che solamente le persone speciali hanno. Sia io che gli altri studenti abbiamo apprezzato i suoi interessanti commenti e gli aneddoti divertenti che spesso ci raccontava.

Più continuo a fotografare le commoventi processioni nella mia terra natale e più capisco come avvicinarmi ai miei soggetti. Grazie a questo, riesco a trapassare l’esperienza acquisita ai miei studenti.

Abbiamo anche vissuto dei momenti divertenti come quando Dorine ha deciso di portare uno degli altari durante la processione di Trapani. Sono rimasto così colpito e inspirato dal suo gesto che ho fatto la stessa cosa il sabato mattina quando i portatori stanchi n’avevano più bisogno. Dorine è riuscita a cogliere questo momento che potete vedere.

Un’altra chicca è stato scoprire l’innata comicità di Bob che spesso ci ha fatto sbellicare. Rido ancora quando penso a lui e a Mario assieme.

Il workshop è stato la giusta combinazione di un’esperienza fotografica e culturale. Per non menzionare l’incredibile cucina siciliana e i suoi fantastici dolci.

L’ultimo giorno del workshop abbiamo avuto l’onore di partecipare e fotografare il matrimonio dei miei cari amici Domenico e Fiorella. Non credo che avremmo potuto trovato una maniera migliore di concludere questi dieci giorni memorabili. A Posto. Camminare.

Ernesto Bazan






Copyright © 1973-2013 All photographs and content by Ernesto Bazan. All rights reserved.