BazanPhotos
Photography by Ernesto Bazan
  galleries
Gruppo Demasiado Ruido

Ho avuto il piacere di condurre dodici studenti molto speciali (metà della classe aveva già studiato con me) provenienti da diversi paesi, fra cui due che venivano da New Orleans. Dopo che l’uragano Katrina aveva colpito la zona, mi ero preoccupato per le loro vite. Mi sono sentito molto meglio quando ho ricevuto degli e-mail da entrambe. Sebbene avessi offerto un totale rimborso nel caso in cui le loro priorità fossero cambiate, sono rimasto colpito dalla loro determinazione a venire a seguire il corso. Io e la classe le abbiamo aiutate a lenire il dolore e a concentrarsi sul proprio lavoro.

Per la prima volta nella mia carriera fotografica, ho deciso d’affidare tutti i rulli scattati in Perù e in Messico al mio adorabile stampatore qui ad Oaxaca. Più lavoro e più mi rendo conto che devo dedicare tutte le mie energie a scattare, fare editing e insegnare. I miei giorni in camera oscura sembrano essere arrivati alla fine.

Posso adesso affermare che quello che ho fatto in entrambi i paesi è notevolmente più interessante di ciò che avevo fatto negli anni passati.

A parte i soliti ringraziamenti dovuti alla dea della Fotografia che sempre mi accompagna, so anche che i miei quattro anni d’esperienza in entrambi i workshop stanno dando i loro frutti.

Non solamente riesco a guidare meglio le mie classi ed ad aiutare i miei studenti a scattare foto migliori, il mio lavoro sembra essere più profondo. Mi sento benedetto e privilegiato che possa ancora VEDERE. Spero di poter condividere presto alcune di queste nuove immagini con tutti voi.

Durante questi dieci indimenticabili giorni, abbiamo vissuto assieme molti momenti bellissimi. Come i miei studenti hanno avuto modo d’esprimere nei loro commenti, ritengo che trovarsi nel cimitero di Atzompa è stata veramente un’esperienza speciale non solamente per le immagini che gli studenti hanno scattato, ma anche per l’esperienza d’essere lì.

Perché Demasiado Ruido (Troppo Rumore)? Era una delle espressioni che ho usato spesso per descrivere come molti elementi all’interno di un’immagine distraggono dal momento fotografico. Tutte le immagini che abbiamo selezionato assieme riflettono ciò: sono allo stesso tempo quiete e belle.

Come sempre, vi suggerisco di guardare le fotografie, di leggere i commenti degli studenti e poi giudicate voi stessi.

Ernesto Bazan

Copyright © 1973-2013 All photographs and content by Ernesto Bazan. All rights reserved.